Settembre 14, 2021 FarmacistiInAiuto

Ritorno tra i banchi, Farmacisti in Aiuto: “Con la Scuola solidale sosteniamo le famiglie in difficoltà”

Lunedì è suonata la campanella per la maggior parte degli studenti d’Italia, di ogni ordine e grado. Anche quest’anno sarà particolare, a causa della pandemia ancora in corso, ma Farmacisti in Aiuto augura un buon inizio di anno scolastico a tutti gli studenti.

Purtroppo, la crisi economica che il Covid-19 si sta trascinando dietro, sono numerose le persone che sono sprofondate nella povertà: i cosiddetti nuovi poveri che stanno facendo i conti con delle difficoltà mai viste prima. Eppure, esistono innumerevoli modi per aiutare le famiglie del Comune di Fiumicino ad affrontare con serenità anche quest’altro anno scolastico:

“Noi di Farmacisti in Aiuto siamo da sempre attenti non solo alle problematiche mondiali, ma soprattutto a quelle che affliggono il nostro territorio – spiega Tullio Dariol, presidente di Farmacisti in Aiuto -. Sappiamo che è fondamentale stare vicino alle famiglie che ne hanno bisogno e che non riescono nemmeno a fare la spesa o a comprare il materiale scolastico per i propri figli.

A tale scopo, abbiamo da anni attivato il progetto  ‘Fondo di Solidarietà’ che permette di aiutare le famiglie di Fiumicino a fare la spesa, sostenere le spese scolastiche di un figlio,  pagare una visita medica o dentistica: ad esempio scegliendo di fare una donazione per la “Scuola solidale” i fondi raccolti saranno destinati all’acquisto di materiale scolastico per studenti di tutti gli ordini e gradi, quali libri di testo, vocabolari, cancelleria, zaino, altro materiale necessario”.

“L’iniziativa – conclude il Presidente –  vuole essere la risposta ad una crescente vulnerabilità sociale – codi alcuni cittadini del territorio in cui la nostra Onlus opera”.

Farmacisti in Aiuto ricorda che tutte le donazioni, anche piccole, che ci vengono fatte possono essere detratte o dedotte dalla dichiarazione dei redditi, ottenendo così un risparmio fiscale che permette di avere un rimborso di buona parte dell’importo donato.

Per avere ulteriori informazioni, contribuire o sostenere in altro modo i nostri progetti, vi invitiamo a visitare il nostro sito www.farmacistiinaiuto.org, la nostra pagina Facebook /FarmacistiinaiutoOnlus , la nostra pagina sul quotidiano online “Il Faro”, a contattarci via mail  segreteria@farmacistiinaiuto.org oppure contattare la nostra segreteria al 346-4360567
(Il Faro online)



Seguici anche su ilfaroonline.it