Maggio 6, 2021 FarmacistiInAiuto

Ogni mamma merita un dono speciale: con Farmacisti in Aiuto per la Festa della Mamma scegli un regalo solidale

Che la mamma è sempre la mamma è un dato di fatto e proprio per lei esiste una festa interamente dedicata: la Festa della Mamma che quest’anno si celebra il 9 maggio. La mamma è una figura fondamentale nella vita di ognuno di noi. E’ lei che ci mette al mondo ed è lei che ci insegna ad essere forti e come affrontare la vita. E non vi è dubbio, che occuperà un posto speciale nel nostro cuore, sempre, anche una volta diventati adulti e genitori. Proprio per il periodo critico che stiamo attraversando, celebrare il legame d’amore che ci lega alla nostra mamma è, ora più importante che mai.

Per far sentire le mamme ancora più speciali, al posto dei soliti fiori, cioccolatini o altri regali materiali, si può fare in modo di regalare un dono che durerà per sempre: la solidarietà. Farmacisti in Aiuto da sempre cerca di rendere feste come quella della Mamma indimenticabili, donando una buona azione per altre persone. Questo perché nessun oggetto materiale potrà mai lasciare un segno indelebile come un dono pieno di altruismo ed interesse verso chi vive in condizioni di estrema povertà.

“I regali solidali servono proprio a questo: fare in modo che il dono ricevuto non si dimentichi mai – dichiara Tullio Dariol, presidente di Farmacisti in Aiuto -. Le buone azioni al giorno d’oggi assumono un valore ancora più prezioso e sapere che il regalo ricevuto ha l’obiettivo di donare una speranza a chi è meno fortunato, lo rende ancora più speciale.

Chiunque abbia già ricevuto dei regali solidali ne è rimasto profondamente colpito, grazie al loro importante valore ed alla loro originalità. Non tutti possono dire di aver contribuito a rendere felice un’altra persona regalando solidarietà”.

“I progetti a cui può essere destinata la somma devoluta sono molti – spiega il Presidente -, come ‘Fondo di Solidarietà’ , per aiutare concretamente le famiglie in difficoltà del territorio di Fiumicino o ‘Non fiori ma opere di bene’, ma le attività della nostra Onlus e le possibilità a cui si può scegliere di aderire sono molteplici.

La persona destinataria del regalo riceverà poi, da Farmacisti in Aiuto, una mail, una lettera o una telefonata (in base al recapito che verrà fornito da chi farà il versamento per il regalo solidale) con cui le sarà comunicato la buona azione e la donazione fatta a suo nome, con tutti i relativi dettagli”.

“Certo, un regalo tangibile è sempre bello da vedere – conclude Tullio Dariol. E’ bello per gli occhi e fa figura. Ma il segno che può lasciare un regalo solidale non è equiparabile a nessun altro dono. Per questo crediamo che i regali solidali siano il modo migliore per provare l’affetto nei confronti delle persone a noi più care”.

Farmacisti in Aiuto ricorda che tutte le donazioni, anche piccole, che ci vengono fatte possono essere detratte o dedotte dalla dichiarazione dei redditi, ottenendo così un risparmio fiscale che permette di avere un rimborso di buona parte dell’importo donato.

Per avere ulteriori informazioni, contribuire o sostenere in altro modo i nostri progetti, vi invitiamo a visitare il nostro sito www.farmacistiinaiuto.org, la nostra pagina Facebook /FarmacistiinaiutoOnlus , la nostra pagina sul quotidiano online “Il Faro”, a contattarci via  mail  segreteria@farmacistiinaiuto.org oppure contattare la nostra segreteria al 346-4360567



Seguici anche su ilfaroonline.it