Giugno 3, 2021 FarmacistiInAiuto

Farmacisti in Aiuto: “I fondi raccolti dalla Profumeria Venere utilizzati dalla parrocchia di San Basilio”

 

Sono sempre di più le attività commerciali che sposano i progetti di Farmacisti in Aiuto per donare solidarietà: è quello che ha fatto la Profumeria Venere quando ha deciso di distribuire dei piccoli omaggi in cambio di una donazione. I fondi così raccolti, confluiti nel nostro progetto ‘Fondo di Solidarietà’, dietro richiesta dei responsabili della profumeria stessa, sono stati utilizzati per acquistare alimenti da donare alle famiglie in reale stato di bisogno, della Parrocchia di San Basilio. L’acquisto dei beni da donare, l’individuazione delle famiglie a cui donare gli aiuti alimentari e la distribuzione degli stessi è stata curata direttamente dal parroco Don Stefano, che meglio di tutti conosce le realtà locali.

“La somma raccolta – spiega Tullio Dariol, Presidente di Farmacisti in Aiuto – ha superato le nostre aspettative”.

“Vedere la generosità dei cittadini e sapere che ci sono molte persone disposte ad aiutarci ad aiutare – aggiunge il Presidente – ci riempie di gioia e ci spinge sempre di più a mantenere attivi progetti come questo, rivolto ai cittadini che attraversano momenti di difficoltà”.

“Ringraziamo la Profumeria Venere – conclude Tullio Dariol – per aver sposato una delle nostre iniziative ed aver portato avanti la nostra filosofia di vita: aiutare il prossimo”.

Farmacisti in Aiuto ricorda che tutte le donazioni, anche piccole, che ci vengono fatte possono essere detratte o dedotte dalla dichiarazione dei redditi, ottenendo così un risparmio fiscale che permette di avere un rimborso di buona parte dell’importo donato.

Per avere ulteriori informazioni, contribuire o sostenere in altro modo i nostri progetti, vi invitiamo a visitare il nostro sito www.farmacistiinaiuto.org, la nostra pagina Facebook /FarmacistiinaiutoOnlus , la nostra pagina sul quotidiano online “Il Faro”, a contattarci via  mail  segreteria@farmacistiinaiuto.org oppure contattare la nostra segreteria al 346-4360567
(Il Faro online)

Seguici anche su ilfaroonline.it