Novembre 8, 2022 FarmacistiInAiuto

Piccoli studenti alla scoperta dell’ambiente e dei prodotti della terra: è partito nell’I.C. Maccarese il progetto “Natura inclusiva”

E’ partito in questi giorni, all’interno delle scuole primarie e dell’infanzia dell’Istituto Comprensivo “Maccarese” il progetto “Natura inclusiva”. L’iniziativa, ideata e condotta dall’Associazione Programma Natura APS, è completamente finanziata dalla Onlus Farmacisti in Aiuto, con il patrocinio dalla Città di Fiumicino.

Obiettivo del progetto è avvicinare quanto più possibile i bambini alla natura, toccandola con mano nel rispetto dell’ecosostenibilità. Dai gusci animali e vegetali a quelli marini, passando per l’orto, il grano, la carota, la mucca e il latte: questi ed altri sono i temi che verranno trattati in classe con gli studenti.

“Molti bambini non sanno come si coltivano le carote – spiega Tullio Dariol, presidente di Farmacisti in aiuto -. Alcuni sono convinti che crescano sugli alberi, come un frutto. Scopo di Natura inclusiva è proprio quello di farli avvicinare all’agricoltura, all’allevamento ed altre tematiche, attraverso un itinerario didattico che li renderà più consapevoli e sensibili nei confronti della natura.

“L’edizione dello scorso anno – sottolinea il Presidente – ha regalato grandi soddisfazioni, sia a noi organizzatori, che alle maestre e le famiglie dei piccoli alunni. Con orgoglio abbiamo presentato i risultati raggiunti alla Casa della Partecipazione di Maccarese e siamo convinti che il progetto, che proseguirà anche a gennaio 2023, avrà ancora una volta un grande successo”.

“Vedere i bambini ‘sporcarsi’ le mani con la nostra terra, conoscere in prima persona i nostri prodotti agricoli è l’obiettivo che ci prefiggiamo anche per quest’anno – conclude Tullio Dariol -. Un momento di condivisione e sensibilizzazione, con protagonisti i piccoli studenti del nostro territorio”.

Farmacisti in Aiuto ricorda che tutte le donazioni, anche piccole, che ci vengono fatte possono essere detratte o dedotte dalla dichiarazione dei redditi, ottenendo così un risparmio fiscale che riduce notevolmente l’importo donato.

Per avere ulteriori informazioni, contribuire o sostenere in altro modo i nostri progetti, vi invitiamo a visitare il nostro sito www.farmacistiinaiuto.it, la nostra pagina Facebook /FarmacistiinaiutoOnlus , la nostra pagina sul quotidiano online “Il Faro”, a contattarci via mail  segreteria@farmacistiinaiuto.org oppure contattare la nostra segreteria al 346-4360567

(Il Faro online)



Seguici anche su ilfaroonline.it