Aprile 14, 2022 FarmacistiInAiuto

Farmacisti in Aiuto fa il pieno di solidarietà: “Carelli della spesa riempiti con amore e speranza”

Basta veramente poco per fare la differenza: è questa la filosofia di vita di Farmacisti in aiuto, da anni attiva sul territorio di Fiumicino per donare una speranza a coloro che versano in difficoltà. Tra le tante iniziative e i progetti attivi, una in particolare sta riscontrando un grande successo: il ‘Fondo di solidarietà’ creato e promosso da Farmacisti in Aiuto ha ricevuto moltissime donazioni nell’ultimo periodo.

“Carelli della spesa pieni di solidarietà, medicinali, presidi medico-sanitari e molto altro – spiega Tullio Dariol, presidente di Farmacisti in Aiuto -. Ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno aderito e che continuano ad aderire alla nostra iniziativa.

Ci sono molti modi per aiutarci ad aiutare le persone del Comune di Fiumicino che si trovano in una situazione di difficoltà economica: con la Spesa Solidale aiutiamo a fare la spesa, acquistando beni di prima necessità nei Supermercati del territorio; con i voucher e i ticket sanitari, permettiamo di effettuare visite mediche specialistiche o esami clinici presso le Asl e presidi sanitari; sosteniamo l’istruzione con l’acquisto di materiale scolastico e libri di testo per tutti gli studenti di ogni ordine e grado”.

“Senza l’aiuto dei nostro concittadini non avremmo mai raggiunto questo importante risultato – sottolinea il Presidente -. Vedere dei carelli della spesa pieni, da destinare a chi ha meno o a chi sta attraversando un brutto periodo ci riempie il cuore di orgoglio. Da sempre al fianco dei più fragili, la nostra missione è donare solidarietà su tutto il territorio”.

“Un piccolo gesto che vale tanto – conclude Tullio Dariol – e che permette di uscire dall’indifferenza, tendendo la mano a chi ne ha veramente bisogno. Un obiettivo che possiamo raggiungere solo grazie a chi ci sostiene ed a chi collabora per il bene del prossimo. A loro va il nostro più sincero ringraziamento”.

Farmacisti in Aiuto ricorda che tutte le donazioni, anche piccole, che ci vengono fatte possono essere detratte o dedotte dalla dichiarazione dei redditi, ottenendo così un risparmio fiscale che riduce notevolmente l’importo donato.

Per avere ulteriori informazioni, contribuire o sostenere in altro modo i nostri progetti, vi invitiamo a visitare il nostro sito www.farmacistiinaiuto.org, la nostra pagina Facebook /FarmacistiinaiutoOnlus , la nostra pagina sul quotidiano online “Il Faro”, a contattarci via mail  segreteria@farmacistiinaiuto.org oppure contattare la nostra segreteria al 346-4360567



Seguici anche su ilfaroonline.it